Indietro

La bicicletta da corsa Legnano
degli ultimi anni '40
(E. Bozzi - Milano)

Mitica marca di biciclette che, per gli appassionati di ciclismo, sarà per sempre associata al nome di grandi campioni fra i quali non possiamo non ricordare il grande Gino Bartali.

Bicicletta superleggera con saldature fini, inusuali per il periodo, probabilmente destinata all'uso prefessionistico.

Dotata del famoso "cambio Campagnolo a due leve" nell'uso del quale era, come da tutti riconosciuto, maestro il "nostro" Gino Bartali.

Associazione Amici del Museo del Ciclismo "Gino Bartali"
E' vietata la riproduzione anche parziale - Per Informazioni:
info@ciclomuseo-bartali.it